Scommesse basket, ecco come funzionano e le strategie migliori da adottare

Aprile 10, 2019

Le scommesse legate al mondo sportivo non riguardano esclusivamente il mondo calcistico. Infatti, ci sono anche tante altre discipline sportive che offrono la possibilità di raggiungere delle vincite davvero molto interessanti.

Nel momento in cui si decide di scommettere su un qualsiasi evento sportivo, la cosa più importante da fare è quella di studiare e approfondire la quota che viene proposta dai bookmaker.

È davvero fondamentale comprendere ogni dettaglio circa una gara specifica per essere sicurare di effettuare una puntata oppure adottare una certa strategia.

Quali sono i fattori che rendono una tattica vincente

Il primo passo è chiaramente quello che riguarda la scelta della piattaforma d’azzardo su cui iniziare a puntare. Tutti i casino online senza alcun bonus, ma che presentano il marchio AAMS, sono comunque garanzia di affidabilità e sicurezza.

Il fatto che operino rispettando le regole previste dalla normativa europea è sinonimo di trasparenza, soprattutto quando si cominciano a vincere cifre notevoli e poi si vogliono riscuotere. Una volta scelto il casinò online su cui cominciare a puntare, magari studiando bene l’ampiezza del palinsesto, ecco che si passa all’analisi delle quote.

Una fase importante se non decisiva: in questo processo analitico, fretta e superficialità devono essere tenute alla larga, altrimenti l’intera strategia per vincere finirà con un grosso fiasco.

Valutare i diversi elementi che possono fare la differenza

Studiare le due squadre protagoniste della gara su cui volete puntare è importantissimo. La forma fisica è un fattore che può fare la differenza, soprattutto quando si tratta di gare che fanno parte del calendario Nba.

Nel caso in cui vogliate iniziare a puntare sul campionato più famoso al mondo, infatti, è quello di prestare la massima attenzione a quei match in cui le franchigie che giocano fuori casa sono costrette ad affrontare dei viaggi particolarmente lunghi e dispendiosi.

Sempre per ragioni di calendario e diritti televisivi, può capitare che una squadra debba affrontare quello che viene chiamato back-to-back: in poche parole, si tratta di due gare di fila in due giorni, magari in due palazzetti che non si trovano proprio vicini.

E tutti questi trasferimenti finiscono per incidere notevolmente sulle prestazioni degli atleti in campo. Occhio anche agli infortuni, che possono mettere a rischio anche la vittoria di una squadra favorita. Capita spesso in Nba, inoltre, che alcuni top player vengano fatti riposare a titolo precauzionale, soprattutto nel finale di stagione.

Ebbene, tali assenze possono senz’altro fare la differenza nell’economia di un singolo match.

I pronostici e le favorite

Rispetto a quello che si verifica in una partita di calcio, nella pallacanestro capita meno di frequente un risultato a sorpresa quando tra due squadre vi è una grande e marcata differenza tecnica.

Certo, i miracoli sportivi accadono, ma non così spesso. Quindi, dovete ricordarvi di segnare sempre quale sia la compagine favorita.

Detto questo, è bene valutare le quote: la puntata vale “la candela”? Infatti, anche nel caso in cui la squadra favorita dovesse vincere, non è mai vantaggioso prendersi troppi rischi per ottenere una somma molto bassa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bookmakers News About

Bookmakers News, nasce per offrire i migliori siti di scommesse online. I bookmakers non hanno ottenuto la licenza Aams, ma operano in Italia attraverso la Licenza Europea. Sul nostro portale, troverete sempre il link aggiornato di 10Bet e Bet1128 in tempo reale, anche prossimamente pubblicheremo l’unica guida funzionante per aggirare l’oscuramento asma.

Bookmakers News su Facebook